Gioielli Leonardo Mestre
Certificazioni Gioielli Leonardo Mestre GIA hrd

Il valore di un diamante

Il diamante è prezioso perchè è estremamente raro. Rappresenta il materiale più duro al mondo, ci basti pensare che solo un diamante può scalfire un altro diamante. Ma alcuni diamanti sono più rari di altri ed è la migliore combinazione delle sue caratteristiche principali (le famose "4C") che ne determinano il suo pregio ed il suo valore.

Il taglio (CUT)
Indipendentemente dalla dimentsione e dalla forma, un diamante ben tagliato riflette la luce al suo interno da una faccetta all'altra. La luce si disperde poi dalla sommità della pietra, facendo emergere il suo splendore. Se un diamante è tagliato troppo profondo o troppo poco profondo, la luce si disperde dai lati o dalla base, riducendone la luminosità e in definitiva il valore. Il taglio di un diamante può anche influire sulla percezione visiva della sua dimensione, due diamanti dello stesso peso possono ifatti apparire di dimensioni diverse a seconda della profondità o della forma del taglio. Il taglio fa riferimento anche alla forma. Rotondo, a smeraldo, a cuore, a ovale, a goccia, princess, marquise.

Peso in carati (CARAT WEIGHT)
Il peso dei diamanti come quello delle altre gemme si esprime in carati. La parola carato ha origine dall'antichità quando si usavano i semi del carrubo, dal peso sorprendentemente regolare, per pesare le gemme. Attualmente il carato è un'unità di misura decimale che corrisponde a 1/5 di grammo (0,200gr), suddiviso in 100 punti.

Il colore (COLOUR)
Il colore è di certo la caratteristica più soggettiva di quanto persone diverse preferiscono toni di colore diverso. La valutazione del colore di un diamante a scopo di calassificazione è ottenuta misurando il grado di avvicinamento all'assenza totale di colore. Questi diamanti sono molto rari, mentre la maggior parte mostrano tonalità quasi impercettibili di giallo. Esistono diamanti che presentano una colorazione pura molto forte che sono estremamente rari e sono definiti "Fancy".

La purezza (CLARITY)
Non esistono al mondo due diamanti uguali. Ognuno posiede una sua precisa identità dovuta alla presenza di piccole tracce di carbonio o piccoli cristalli di diversa natura rimasti imprigionati durante il processo di cristallizzazione. Si chiamano inclusioni e sono delle disomogeneità strutturali che vengono considerate delle "impronte naturali". Il loro numero, colore, dimensione e posizione determinanoil grado di purezza del diamante. Tuttavia, la maggior parte delle inclusioni non sono visibili ad occhio nudo, occorre una lente a dieci ingrandimenti e l'occhio esperto del gioielliere.

La gioielleria di via Piave


via Piave, 119 - a pochi passi dalla Stazione FS
30174 - Mestre - VE
[ottieni informazioni su Google Maps]

tel. e fax +39 041 93.50.76
E-mail viapiave@gioiellileonardo.com

La gioielleria di via Rosa


via Rosa, 15 - vicino al Teatro Toniolo
30174 - Mestre - VE
[ottieni informazioni su Google Maps]

tel. e fax +39 041 504.40.36
E-mail viarosa@gioiellileonardo.com

La nostra vetrina on-line


Tutti i contenuti del sito www.gioiellileonardo.com sono tutelati dalle vigenti leggi sul diritto d'autore e sono un Copyright di:

Gioielli Leonardo srl
via Piave 119
30174 - Mestre - VE

Partita IVA IT-03364540272
tutti i diritti sono riservati e sono vietate riproduzioni non autorizzate.



X Chiudi
Questo sito
X Chiudi